News

"Coltiviamo Buone Idee" in digital edition: il sostegno della banca al terzo settore
Condividi:

Credito Cooperativo Romagnolo, in collaborazione con IdeaGinger, lancia una nuova edizione, la prima interamente digitale, del programma che aiuta associazioni ed enti del terzo settore a realizzare i propri progetti, attraverso la raccolta fondi online. Il 4 maggio l’evento pubblico di presentazione in video conferenza su Zoom, a cui seguiranno tre giornate di video formazione in aula (11, 13 e 18 maggio), per le associazioni selezionate. Sono già 20 i progetti di crowdfunding sostenuti da CCR che hanno raccolto 95mila euro, coinvolgendo oltre 2.450 donatori sulla piattaforma ideaginger.it. 

Quali sono gli strumenti utili al terzo settore per reagire in questo momento storico? In che modo la raccolta fondi online può aiutare associazioni, cooperative ed enti non profit a promuovere e rilanciare le loro attività? Sono questi i temi, quanto mai di attualità, di Coltiviamo Buone Idee – Digital Edition, la prima edizione interamente digitale del programma di Credito Cooperativo Romagnolo, in collaborazione con IdeaGinger, che aiuta le associazioni a realizzare i propri progetti attraverso il crowdfunding. 

Il nuovo format, che segue tre edizioni “fisiche” di successo, vedrà un evento pubblico di presentazione aperto a tutte le associazioni, che si terrà il 4 maggio (dalle 16 alle 17) in video conferenza sulla piattaforma digitale Zoom (per ricevere le istruzioni e collegarsi alla video conferenza è necessario pre-iscriversi all’evento sul sito ccromagnolo.it). Alla call di lancio interverranno Giancarlo Petrini, direttore generale Credito Cooperativo Romagnolo, Agnese Agrizzi, presidente e co-fondatrice di Ginger e Luca Borneo, responsabile piattaforma di crowdfunding ideaginger.it, che spiegheranno le potenzialità di una campagna di raccolta fondi online per rilanciare i progetti sociali, culturali e sportivi del territorio. 

Dopo il 4 maggio, la Banca raccoglierà le richieste di partecipazione alla fase formativa vera e propria che si svolgerà, sempre su Zoom, l’11 ,13 e 18 maggio, dalle 16 alle 18, e a cui saranno ammesse le associazioni selezionate entro i limiti dei posti disponibili. Nelle giornate formative, grazie al supporto tecnico di IdeaGinger, si andrà nel concreto dell’ideazione, progettazione e lancio di una campagna di crowdfunding. 

In questo modo, Credito Cooperativo Romagnolo continua a sostenere le associazioni del territorio dotandosi di nuovi strumenti e tecnologie per superare i limiti del distanziamento sociale. Nel corso delle precedenti edizioni del programma, CCR ha dato il suo fattivo supporto a 20 progetti che hanno raccolto complessivamente 95.000 euro e coinvolto oltre 2.450 donatori sulla piattaforma di crowdfunding ideaginger.it.


Vedi tutte le News